Far rinascere il Cross-Country col Caveja Bike Cup

Forse lo avevate già capito, forse lo avevate già sentito dire, ma ora ne avete la certezza. Sì, il Caveja 2018 sarà esclusivamente un campionato di Cross-Country. Del resto eravamo nati per quel motivo lì… Di Gran Fondo è pieno il calendario. Tutte molto belle e ben organizzate. E nella continua rincorsa dei numeri e delle partecipazioni, la disciplina madre della mountain bike, quella che abbiamo imparato ad amare con Jhon Tomac, Gary Fisher e Tom Ritchey (per citarne alcuni) sta via via scomparendo. Nel motivo principale del decadimento ci sono prima di tutto i numeri molto più esigui e le quote di iscrizione molto più basse. Questo, nonostante le gare di Xc siano molto più interessanti sia per il pubblico, sia per il corridore. Il sogno è quello di riportare questa disciplina nel posto che merita. Ci siamo consultati, scambiati qualche opinione e alla fine abbiamo deciso che questa sarà la nostra strada. Tra pochi giorni le società della zona interessate si incontreranno per costruire il Caveja 2018. Un circuito di gare completamente rivoluzionario. Con l’obbiettivo di creare gare (non troppo estreme – tecniche ma divertenti) belle e semplici, nel puro ambiente amatoriale che ci circonda. Cambieremo tante cose del regolamento. Cambieremo le gerarchie delle griglie di partenza, cambieremo l’assegnazione della classifica generale e (magari) costruiremo qualche categoria diversa. Forse costerà qualche euro in più, ma andrà tutto a beneficio del vostro divertimento senza cavare nulla alle vostre bici costose come delle moto. Ci siamo quasi. Ormai è diventata questione non più di mesi ma di settimane. Intanto vi invitiamo sempre al nostro week-end del Caveja al Monte Conero dal 29 al 1° ottobre per qualche giorno di relax con le nostre mogli in nostra compagnia. Ultime camere disponibili —> EVENTO