TUTTO PRONTO PER LA GRAN FONDO CAVEJA – LA VIA DEI BORROMEO

Mancano pochi giorni alla seconda edizione della Gran Fondo che ripercorre l’antica via dei pellegrini da Rimini alla volta di Roma. Definiti i percorsi: il lungo di 40 chilometri con 1560 metri di dislivello con la scalata al Monte Carpegna e il corto di 20 chilometri con 600 metri di dislivello. Attesi tutti i migliori biker della zona, da Bucci Emanuele a Lunghi Simone (leader del Caveja dopo la terza prova). Ma non mancheranno Serghey Mikhailouski (MondoBici Tecnoplast) e i migliori atleti dell’Emilia Romagna, Toscana e Marche. La prova è valida come quarta prova del campionato Caveja Bike Cup e terza prova del Romagna Bike Cup. Già oltre 400 gli iscritti alla manifestazione provenienti da molte regioni compreso il Trentino e i turisti stranieri in soggiorno nei Bike Hotel Cattolica. Le iscrizioni sono ancora aperte al costo ridotto di 15 euro sul sito www.sms-sport.it. La manifestazione è promossa da tutti i principali alberghi della zona, nel quale soggiornando anche solo per una notte, il pettorale sarà in omaggio. Grande collaborazione poi della Pro Loco di Montecopiolo e dai Volontari del paese di Villagrande che sono pronti per farvi vivere una bella giornata di sport nelle loro splendide zone garantendovi tutti i servizi di una gara nazionale al minor prezzo. Il parco del Montone, il Castello di Montecopiolo, il Monte Carpegna e i Monte Palazzolo saranno i piatti forti di giornata. Il team Bike Valconca dopo la prima esperienza dell’anno scorso con la prima edizione svoltasi nel vicino comune di Monte Grimano con ben 600 iscritti, quest’anno punta a migliorarsi ancora per diventare a piccoli passi una classica del nostro ciclismo delle ruote grasse.

Appuntamento dunque il 1 maggio 2016 a Villagrande di Montecopiolo (Pu)

Per tutte le info www.cavejabikecup.it

Comunicato Stampa

LUNANO RACE: LA GRANDE CLASSICA INCORONA ANCORA UNA VOLTA MIKHAILOUSKI

                Vince “Mikka” a Lunano e domina il MondoBici con Lunghi Simone secondo classificato. Ci ha provato per quasi metà gara il compagno di squadra, ma il dominio di Serghey sembra non avere fine. Stesso copione di un paio di anni fa, quando a farla da padrona era […]

SAN MARINO RACE: TORNATI A FARE QUELLO PER CUI SIAMO NATI

Dopo l’affollato esordio di Misano ad alta velocità, la carovana del Caveja si è spostata nella più appartata San Marino in uno dei percorsi classici della Mountain bike a circuito… 5 giri da 4 chilometri più il lancio per un totale di 23 chilometri su un percorso che presentava tutte le qualità di una prova […]